Life

Buoni propositi di primavera

E` da un po’ di tempo che sento le giornate sfuggirmi via.

A volte fermarsi a riflettere può essere più produttivo di continuare come treni lungo la propria strada.

Questa sensazione di impotenza mi crea molto stress.

Mi sento travolta dalle incombenze della giornata,ancor di piu`in questo momento di emergenza nazionale nel quale sono costretta a lavorare e gestire il bambino a casa.

Noi donne sentiamo molto le responsabilità che la vita ci richiede e a volte ci assumiamo più compiti di quelli che materialmente e psicologicamente riusciamo a svolgere.

Ormai è risaputo che il multitasking,cioè la capacità di eseguire più cose contemporaneamente, non è possibile, o meglio, il nostro cervello lavora meglio se portiamo a termine un compito alla volta .

Per chi volesse approfondire l’argomento vi lascio qui di seguito un link di riferimento

https://blog.insideout-training.it/il-multitasking-davvero-un-vantaggio-per-la-produttivita

Resami conto di aver passato il limite,mi son fermata,ho fatto un respiro profondo e mi son fatta la fatidica domanda

E`questo che voglio?

Posso continuare cosi`?

Sono felice?

Gli altri subiscono il mio stato d’animo,indipendentemente dalla possibilita`che anche loro a volte contribuiscono a rendermi nervosa appesantendomi di compiti.

E`cosi`rilassante e ispirante guardare le youtubers che parlano di minimalismo,meditazione e vita sana;

Ma nella realta`quotidiana,soprattutto se hai bambini si fa molta fatica ad applicare questo stile di vita.

E`vero,ci vuole forza di volonta`,spirito di organizzazione e anche un po’ di sano egoismo,ma cambiare le abitudini e`piu`facile a dirsi che a farsi,soprattutto se chi vive insieme a te non intraprende lo stesso percorso.

Tutto questo discorso per condividere con voi il mio percorso da mamma per una qualita`di vita migliore.

Da ora pubblichero`ogni settimana dei contenuti volti a motivarmi e magari a ispirare qualcuno di voi.

Nell’attesa vi auguro

BUONA PASQUA!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *