tempo libero

Il fresco in estate

Buongiorno a tutti,oggi sono carica di energie perche`ieri ho passato una bellissima giornata in montagna,per la precisione a Baselga di pine`.

E`un posto incantevole situato in Trentino,con tre laghetti attrezzati per campeggiare o trascorrere una giornata di relax.

Il paese,tipico di montagna,ha tutto quel che serve,ieri abbiamo trovato anche un piccolo mercatino di prodotti tipici.

Eravamo in compagnia di amici che non erano mai stati,quindi,appena arrivati ci siamo fermati al primo lago attaccato al centro del paese.

Abbiamo fatto una passeggiata,i bambini hanno lanciato il pane alle anatre e giocato al parco giochi immersi nella natura.

Poi ci siamo avviati a pranzare.

Volevamo andare alla Malga Stramaiolo a Bedollo posto molto bello,ma siccome avevano solo il piatto unico,abbiamo preferito andare in un altro posto.

Cosi`sempre verso Bedollo ci siamo fermati all’http://hotelbrusago.com cosi` i bambini sono riusciti a mangiare una pastasciutta.

Nel pomeriggio invece ci siamo fermati al secondo lago,dove c’e`anche un campeggio e altri giochi per i bambini.

Inoltre facendo due passi lungo la riva del lago,si trova una spiaggetta dove possono stare anche i cani.

In conclusione se avete l’occasione andate a fare un giro in questa bellissima localita`.

Baci e al prossimo post!

tempo libero

Una giornata al mare

Buongiorno a tutti,sabato non ho pubblicato niente perche`c’e`stata la festa di fine anno del mio bimbo ed e`stata una giornata molto piena.

Come promesso oggi vi raccontero`della mia domenica,piu`per darvi qualche spunto per uscire che per parlarvi di cosa faccio io.

Ieri siamo stati per la seconda volta a Caorle,per la precisione a Duna verde.

E`stata una bellissima giornata,al mattino c’era il vento che disturbava e rendeva l’aria fredda,al pomeriggio l’aria era calma e il sole si e`fatto sentire.

Al villaggio S.Francesco c’erano i campionati di moto d’acqua tra cui la specialita`free style,che e`sicuramente un’attrazione per adulti e bambini.

La prima volta che siamo andati,siamo stati ospiti di amici al camping Altanea che e`molto bello,ma ha la pecca di essere scomodo al mare.

Il Villaggio S.Francesco invece e`molto grande e si trova sul lato mare ed ha la spiaggia annesssa.

Riflessione del giorno

Non portate i bambini al mare se avete paura che bagnandosi si ammalino…

Impossibile tenerli!

Io sarei quella del…non bagnarti!C’e` troppa aria…domani hai la febbre!

Oppure

Non puoi entrare…hai appena mangiato!

Ebbene…lasciamo perdere…o passavo la giornata a gridare,ma non mi pareva il caso,o mi facevo il segno della croce.

Vedevo gli altri genitori molto sereni in questo senso,cosi ho provato a lasciare andare anch’io.

Conclusione

Al mio bambino non e`venuta ne’ la febbre ne’ il mal di pancia.

Mia mamma mi ha trasmesso con la sua educazione il terrore di morire se mi bagnavo appena mangiato,e questa cosa mi e`rimasta.

Ovviamente e`sempre meglio non nuotare al largo a stomaco pieno,ma credo che bagnarsi un po’ anche se fa freddo procuri al massimo un po’ di mal di pancia.

Quindi mamme,rilassiamoci un po’ di piu`,sempre stando attente,perche`i nostri piccoli sanno regolarsi da soli molto piu`di quello che crediamo,infatti quando aveva freddo,usciva da solo e veniva da me a farsi coprire.

E voi siete apprensive?

Baci e al prossimo post.

tempo libero

Valigia facile

Buongiorno a tutti,ho da poco prenotato le vacanze e come ogni anno,passata l’euforia iniziale,il primo pensiero che mi passa per la testa e`:

Se anche le valigie si facessero da sole sarei la persona piu`felice del mondo!

In verita`un sistema c’e`…

Il problema piu`grosso quando prepariamo le valigie,di solito e`ridurre all’essenziale e soprattutto metterci i capi giusti con i giusti abbinamenti.

Cosa faccio io…

Qualche settimana prima di partire,faccio memoria degli abiti che indosso piu`spesso,con i quali mi sento piu`a mio agio e perche`no,che mi fanno sentire piu`bella.

Faccio magari qualche foto dei miei outfit o me li scrivo,di modo che in valigia non finira`niente per caso.

La stessa cosa faccio piu`o meno con mio marito e il bambino.

Inoltre,utilizzando il metodo delle liste,che possono essere sia cartacee che multimediali a seconda della preferenza mi segno,divise per categoria,tutte le altre cose che mi vengono in mente e che mi serviranno.

Cosi`facendo so’ che il margine di errore sara`minimo e faro`tutto con meno stress avendo la mente piu`libera perche`avro`gia`le idee chiare su cosa mettere dentro.

E voi come vi organizzate?

Baci e al prossimo post.

tempo libero

La pioggia non ci spaventa

Buongiorno a tutti,ieri nuova gita con la famiglia.

Ma come?…Ma c’era un tempaccio in giro!

Be’ non ci crederete ma oltre a non aver trovato pioggia,c’era pure un sole che spaccava!

Dove siamo andati?

A Mantova

E perche`?

Perche`il sabato,sapendo che davano temporali un po’ dappertutto,ho preso il telefono,ho guardato su google la cartina del meteo e la localita`piu`vicina e interessante che si salvava dai fulmini era proprio Mantova.

Questo per dirvi che col tempo ho imparato a non farmi spaventare dalle previsioni,anche perche`mi e`gia`capitato di stare a casa ad aspettare chissa`quale perturbazione che poi non e`arrivata.

Come al solito ci siamo messi in viaggio con molta calma con l’intezione di fermarci prima a mangiare.

Sempre su google,cercando un ristorante adatto ai bambini abbiamo trovato il ristorante\pizzeria Ca’ Nova con gonfiabile e area bimbi interna.

La cucina era buona e il servizio anche,qualche appunto sul conto,per me un po’ troppo elevato.

Le nostre intenzioni erano di stare prevalentemente sul lago,in pieno relax e divertimento per il bambino,ma se non avete mai visto Mantova vi suggerisco di fare un giro dentro le mura,ci sono un sacco di edifici e punti d’interesse da visitare.

Ricordate,non serve il sole per stare bene…

Baci e al prossimo post.

tempo libero

Uscita domenicale

Buongiorno a tutti,ho deciso che il lunedi usciranno post relativi al tempo libero cosicche`chi e` interessato possa avere degli spunti per mettere i piedi fuori dalla porta.

Per me la domenica e`il giorno per eccellenza da dedicare alla famiglia,che possa essere questo un semplice ritrovo fra amici o un’uscita fuori porta.

Quindi bando alle ciance e veniamo a noi,questa domenica abbiamo improvvisato (come quasi sempre a dir la verita`)e siamo andati a Folgaria una bellissima localita’ in provincia di Trento.

Una volta arrivati,seguendo la strada,troverete un’ampio parcheggio sterrato,scesi dall’auto vedrete sulla sinistra i missili della base tuono della n.a.t.o che potrete visitare liberamente pagando 4€ gli adulti,o qualcosa in piu`se decidete di avere una guida che vi spieghera`tutto in maniera dettagliata.

Davanti a voi dell’azzurro del cielo un bellissimo laghetto incorniciato da verdi prati e fitti boschetti,dove con un po’di fortuna e una buona vista potreste trovare dei buoni funghetti,ovviamente nel giusto periodo.

Ma potete semplicemente fare una passeggiata raccogliendo i fiori o fermarvi su un prato a rilassarvi e fare un bel pic nic.

Riprendendo l’auto e percorrendo la strada in direzione Lavarone troverete poi l’omonimo lago grande ed attrezzato con spiaggetta,piu`avanti ancora il parco Palu`,il Museo del miele,i forti Austro-Ungarici di Lavarone,il Forte Belvedere…e chi piu`ne ha piu`ne metta.

Percio`niente scuse,uscite,ne giovera`sia il corpo che lo spirito,per non parlare della gioia dei bambini che veramente con poco sono felici.

Ah dimenticavo se partite tardi come noi e volete fermarvi a pranzare lungo la strada,vi consiglio la trattoria la campagnola a velo d’astico posto bellissimo e cucina ottima.

Baci e al prossimo post.

organizzazione domestica, tempo libero

Le mie routine

Buongiorno a tutti, ecco qua il mio secondo articolo ed ho pensato che visto che l’obbiettivo è semplificare la vita inizierò proprio dalle basi,ossia dalle mie routine giornaliere riguardanti la cura della casa.

Dunque,nei vari siti si trovano tantissime soluzioni su questo argomento e tutte validissime e adattabili alle proprie esigenze.

Non vi ho detto però che io e mio marito abbiamo un negozio,che apre alle sette della mattina e chiude alle otto di sera compreso il sabato.

Capirete bene che anche se a me concedono due pomeriggi liberi,questi sono per lo più dedicati al marmocchio 🙂

Le routine però che per me fanno la differenza e che ormai sono diventate delle vere e proprie abitudini sono queste:

Sveglia alle 6:30 con l’obbiettivo di anticiparla…ci sto lavorando

Colazione veloce che però ho già migliorato da caffè e brioches a due fette biscottate integrali con marmellata,acqua e limone e una spremuta d’arancia

Svuotare la lavastoviglie e caricare le tazze della colazione

Riordinata veloce della cucina

Spolverare il salotto con un panno in microfriba e spruzzino con acqua e alcool,perché ho alcune superfici in vetro compresa la porta che sono perennemente piene di impronte

Svegliare il capitano nel miglior modo possibile,a questo proposito se vi fa piacere potrei dedicare un`altro post,vestirlo dargli la colazione e portarlo all’asilo

Aprire le finestre e rifare il letto

Avviare la lavatrice e sistemare il bagno

Dopo pranzo sistemo la cucina e passo l`aspirapolvere

Ritiro la roba ,la piego e la sistemo subito al suo posto

Alla sera ho a malapena le forze per riordinare la cucina e andare dietro al bimbo

Fatemi sapere cosa fate tutti i giorni per non affogare nel caos

Baci e al prossimo post