Uncategorized

La pioggia non ci spaventa

Buongiorno a tutti,ieri nuova gita con la famiglia.

Ma come?…Ma c’era un tempaccio in giro!

Be’ non ci crederete ma oltre a non aver trovato pioggia,c’era pure un sole che spaccava!

Dove siamo andati?

A Mantova

E perche`?

Perche`il sabato,sapendo che davano temporali un po’ dappertutto,ho preso il telefono,ho guardato su google la cartina del meteo e la localita`piu`vicina e interessante che si salvava dai fulmini era proprio Mantova.

Questo per dirvi che col tempo ho imparato a non farmi spaventare dalle previsioni,anche perche`mi e`gia`capitato di stare a casa ad aspettare chissa`quale perturbazione che poi non e`arrivata.

Come al solito ci siamo messi in viaggio con molta calma con l’intezione di fermarci prima a mangiare.

Sempre su google,cercando un ristorante adatto ai bambini abbiamo trovato il ristorante\pizzeria Ca’ Nova con gonfiabile e area bimbi interna.

La cucina era buona e il servizio anche,qualche appunto sul conto,per me un po’ troppo elevato.

Le nostre intenzioni erano di stare prevalentemente sul lago,in pieno relax e divertimento per il bambino,ma se non avete mai visto Mantova vi suggerisco di fare un giro dentro le mura,ci sono un sacco di edifici e punti d’interesse da visitare.

Ricordate,non serve il sole per stare bene…

Baci e al prossimo post.

Uncategorized

Riordiniamo la dispensa

Buongiorno a tutti,non so voi ma i mobili piu`utilizzati a casa mia sono sempre nel caos perenne;vuoi perche`ci mettiamo tutti le mani,vuoi perche`per fretta e pigrizia il piu`delle volte si infila dentro la roba un po’a casaccio,insomma l’ordine dura poco.

Questa era la situazione prima del riordino

Cosi`ho postato 15 minuti del mio timer e gli ho dato una sistemata.

Questo compito era nella mia lista mensile di cui vi parlero`presto.

Questo e`il risultato finale

Avevo acquistato questi contenitori trasparenti di modo da poter vedere il contenuto.

Ho catalogato ogni scatola per genere utilizzando delle etichette simil lavagna acquistate su amazon,molto belle e funzionali.

Le trovo molto pratiche perche`non si incollano,sono removibili,riutilizzabili e hanno in dotazione un pennarello effetto gesso cancellabile e le ho pagate 8,99€.

Baci e al prossimo post.

Uncategorized

Tritatutto a corda

Buongiorno a tutti,oggi volevo parlarvi di questo ingegnoso attrezzo che magari esiste da una vita ma io l’ho scoperto solo ora vedendolo ad un’amica.

Perche`e`comodo?

Perche`a differenza di quello elettrico ,non so se e`capitato anche a voi,non riduce in poltiglia la roba,come ad esempio il soffritto per il ragu`o la frutta secca,ma la trita a seconda dell’esigenza grossolana o fine e soprattutto omogenea.

Non necessita si corrente,quindi si puo’ trasportare fuori casa,e se avete bambini potete ridurre le verdure talmente piccole che non potranno piu`lamentarsi di trovare i pezzi nella pasta.

Lo trovate in negozi tipo happy casa in due misure questa che e`la piu`piccola costa intorno ai 7€.

Volevo specificare che non e`un prodotto sponsorizzato ma l’ho semplicemente testato io e mi andava di condividere questa scoperta con voi.

Baci e al prossimo post.

Uncategorized

Segreti di donne

Buongiorno a tutti,oggi,volevo riallacciarmi al metodo di cui vi avevo parlato ieri,cioe`di dedicare qualche minuto di timer a quelle attivita`che proprio non ci vanno giu`perche`noiose o troppo lunghe viste nel loro insieme.

Proviamo ora a cambiare ambito e adattare questo metodo alla cura della persona.

Alzi la mano chi trova divertente depilarsi…ecco io no,poi adesso che ho il bambino sembra che il tempo per me non avanzi mai.

Allora ho deciso che appena il bimbo ha finito di cenare ed e`magari preso coi suoi cartoni animati rubo 5 minuti ogni giorno per passarmi l`epilatore elettrico in velocita`.

Risultato e benefici:gambe sempre lisce e in ordine,poco dolore perche`i peli sono pochi e corti tra una passata e l`altra e poca perdita di tempo.

Fatemi sapere se anche per voi depilarvi e`un compito pesante e se anche voi avete qualche trucchetto.

Baci e al prossimo post.

Uncategorized

Supera lo scoglio

Buongiorno a tutti,oggi voglio condividere con voi una piccola furbizia che sto collaudando con successo per superare l’astio che ho nei confronti di alcuni compiti che altrimenti continuerei a rimandare.

In molti siti suggeriscono l’uso del timer per ottimizzare il tempo di lavoro e rimanere concentrati su cio’ che si sta facendo.

Estrapolando qua e la’ vari suggerimenti fra i quali i famosi due minuti per liberarsi dagli hot spot di Fly lady ho deciso di inserire nella mia routine giornaliera 3+3 minuti da dedicare a quei compiti che nella mia testa risultano cosi impegnativi da indurmi a continuare a rimandarli.

Cosi’ ho deciso che alle 13:00 quando termino di lavorare dedico 3 minuti al riordino della cantina che e`sommersa dal caos e 3 minuti al riordino degli armadi che attualmente non sono per me abbastanza funzionali.

Questi minimi ritagli di tempo mi stanno dando grandi risultati e appena li avro’ portati a termine mi focalizzero`su altro.

Mi raccomando pero`bando al perfezionismo altrimenti vi creerete un’ulteriore blocco mentale.

Baci e al prossimo post.