Le Grotte del Caglieron a Treviso

Questa domenica siamo andati a Treviso per visitare le famose Grotte del Caglieron.

Finché la stagione concede,la domenica è bello passarla all’aria aperta.

Purtroppo la maggior parte delle persone,vuoi per pigrizia,vuoi per abitudine, sceglie sempre mete semplici e di poco sforzo come i centri commerciali.

Da quando c’è la possibilità di fare la spesa anche di domenica,prendere l’aperitivo e intrattenere i bambini con poco sforzo, sembra che non esistano altre mete altrettanto interessanti.

Mettici poi il fresco d’estate e il caldo in inverno,chi ce lo fa fare di percorrere chilometri per stare magari al freddo e non poter guardare le nostre fantastiche vetrine sognando cosa comprare per renderci felici?

E invece no!

Le cose ci rendono felici veramente sono le esperienze, respirare ossigeno,essere baciati dai raggi del sole che, anche se non sembra ci sono anche in inverno e ci regalano la vitamina D che è molto importante per il nostro benessere.

Luoghi che vale la pena visitare

Noi abitiamo in Veneto e le gite domenicali cerchiamo di farle con itinerari che portino via al massimo un’ora e mezza max due di strada.

Qualche mese fa,navigando su Google alla ricerca di qualche posto carino e poco impegnativo,mi sono imbattuta nelle Grotte del Caglieron in provincia di Treviso.

Mi erano piaciute molto le foto che avevo visto e parlandone con degli amici abbiamo deciso di andare a visitarle.

Le grotte del Caglieron

A Treviso,in località Breda di Fregona, verso la zona del Cansiglio, sono situate le Grotte del Caglieron.

Sono grotte in parte artificiali e in parte naturali che si raggiungono attraverso un sentiero in mezzo alla natura.

Il paesaggio è reso più incantevole dalle cascate che scorrono lungo il percorso, rendendo la passeggiata molto rilassante grazie al rumore caratteristico del flusso dell’acqua.

E`un percorso semplice,lungo circa un chilometro.

Bella gita anche per i bambini che possono esplorare e camminare in mezzo alle rocce modellate dall’acqua sopra una passerella di legno che ben si sposa con il paesaggio.

Purtroppo l’ingresso per gli adulti e i ragazzi sopra i tredici anni è a pagamento,ma si tratta di una piccola cifra pari a 3 euro e 50 centesimi.

Per quanto riguarda il ristoro,posso consigliarvi dove abbiamo mangiato noi,posto caldo e accogliente con piatti caserecci e saporiti.

Il posto si chiama Osteria Chies Milva vi lascio il link cliccando sul nome.

Il mulino della Croda

Un altro bel posto degno di sosta è il mulino della Croda.

Questo quadretto così suggestivo si trova nella valle del Lerzia, più precisamente nel comune di Refrontolo.

Si tratta di un piccolo edificio fatto di pietra e legno,e, alla sua destra,dall’alto, si vedono scendere le acque del Lierza rendendo l’insieme davvero particolare.

All’interno del mulino si possono visitare l’impianto con la macina e i vari piani dell’abitazione, interessante scoperta anche per i bambini.

L’area esterna è attrezzata con un bar che durante la bella stagione funge da ritrovo per l’aperitivo pomeridiano,si può quindi fermarsi per un breve ristoro rilassandosi con gli amici.

Questo è quanto,vi invito quindi se ne avete occasione di fare un giro in queste zone,perfette anche per i motociclisti.

Se avete più tempo e volete fare un weekend fuori porta,a circa 40 km da qui c’è il Rifugio pranolz di cui ho parlato in un precedente articolo.

Buona gita a tutti!

close

Accesso alle risorse gratuite
solo per te
🎁

Iscriviti per ricevere il tuo regalo esclusivo
e ricevi aggiornamenti sui nostri ultimi contenuti e offerte!

Non inviamo spam! Leggi la nostra Informativa sulla privacy per avere maggiori informazioni.

16 commenti

  1. Thanks-a-mundo for the blog. Really thank you! Much obliged. Denice Georgi Rheta

    1. thank you for your attention! happy holidays

  2. I am truly happy to glance at this web site posts which carries tons of valuable information, thanks for providing such data. Loree Hube Saraiya

    1. Your compliments are nourishment for my spirit. Thank you very much! Merry Christmas

  3. This paragraph is genuinely a fastidious one it helps new internet people, who are wishing in favor of blogging. Rosette Issiah Nassi

    1. I’m not sure I’ve done the right translation, but I take it as a compliment. in this case many thanks and happy holidays!

      1. heartfelt thanks and happy holidays!

  4. Like!! Really appreciate you sharing this blog post. Really thank you! Keep writing. Tommy Algernon Linoel

  5. My brother recommended I would possibly like this website. Dorris Bartlett Ku

    1. I am very pleased, I hope you have found interesting content. Hello!!!

  6. Opportunities are now available in New Jersey. Get started today. Pier Gage Firman

  7. Great beat ! I wish to apprentice whilst you amend your web site, how could i subscribe for a weblog web site? The account aided me a appropriate deal. I had been a little bit familiar of this your broadcast provided brilliant clear concept Ranee Byrann Jessa

  8. Very good post. I will be facing a few of these issues as well.. Willow Braden Bully

  9. Some really select articles on this internet site , bookmarked . Paloma Ced Starbuck

  10. I am continually invstigating online for articles that can benefit me. Thx! Jennette Cecilio Bettzel

  11. Hey there. I found your web site by the use of Google whilst searching for a comparable topic, your site came up. It appears to be good. I have bookmarked it in my google bookmarks to visit then. Juliette Lev Rehm

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *