Priorita’:cosa conta veramente nella vita

I lati positivi del Coronavirus

Cosa serve per vivere felici?

In questo periodo dove il Corona virus ci ha costretto a stare chiusi in casa e rinunciare a molte cose della nostra quotidianita`, forse qualcuno si e`accorto che nella vita, a volte ,bisogna rivedere le priorità e non tutto quello che eravamo abituati a fare è indispensabile.

Io personalmente mi sono accorta che non è tanto l’uscita al ristorante o in pizzeria di cui sento la mancanza.

Piuttosto della convivialità dello stare insieme agli amici o alla famiglia.

Ma, anche se adesso bisogna usare la prudenza, tutto questo mi ha fatto riflettere che,anche se con uno sforzo in più, anche nel proprio focolare domestico si può replicare le stesse cose, godendo di più tranquillità e intimità.

Io ad esempio ho scoperto che fare la pizza non e` poi cosi` difficile e non ci vuole chissa` quanto tempo.

Come in ogni cosa,basta sapersi organizzare.

Trovata la ricetta giusta e fatte alcune prove di lievitazione e` un gioco da ragazzi, risparmiamo 50€ del ristorante e sappiamo quel che mangiamo.

(Se siete interessati ad altri modi per RISPARMIARE potete leggere QUI)

Non mi manca per niente nemmeno lo shopping al centro commerciale.

Finche` ci permettono di passeggiare all’aria aperta, preferisco di gran lunga un’uscita sui colli.

Ovviamente le risposte non saranno tutte uguali , tutto dipende dalla scaletta di valori che uno ha.

Probabilmente utilizzero`i soldi risparmiati per uscite piu`costruttive o viaggi quando si potra`,oppure per il benessere fisico….es. un massaggio.

Mi sono accorta anche che avevo bisogno di un po’ di attivita` fisica e che il tempo che magari prima passavo a guardare chissà cosa al centro commerciale lo avrei potuto sostituire con una semplice passeggiata o degli esercizi a casa.

Diventare minimalisti

Mi sono accorta che nell’armadio ho anche troppi vestiti e piu` della meta`non li uso perche`non mi sento a mio agio,non mi rispecchiano piu`o forse non lo hanno mai fatto.

La stessa cosa vale per le scarpe.

Tutto questo mi ha portato a ridurre gli acquisti e ad eliminare il superfluo.

Alleggerirsi degli oggetti, alleggerisce anche la mente.

Gestire tante cose porta via energie e concentrazione, caos fuori =caos dentro.

A questo proposito vi lascio il link sul MINIMALISMO dove parlo di come avere consapevolezza di ciò che possediamo aiuti a compiere scelte più ponderate.

Rivedere le priorità

Mi sono accorta che rivedendo le mie priorita` avrei trovato del tempo da dedicare ad altre cose.

Ho iniziato a sperimentare nuove ricette a visualizzare i miei proggetti per il futuro.

Mi sto dedicando seriamente al sito e al mio progetto di un lavoro migliore,il lavoro che mi piace.

( VISITA LA SEZIONE NONSOLOTULLE)

Voglio dedicare il tempo a cose che adoro fare e non solo a cose che bisogna fare.

Credo che il futuro ce lo creiamo noi,e chi non ha il coraggio di affrontare i cambiamenti rimarrà sempre vittima dei fattori esterni.

Per affrontare la vita ci vuole un sano coraggio e soprattutto fiducia in se stessi e tanta tanta voglia di imparare.

QUI VI RACCONTO DI COME HO CREATO IL MIO SITO SENZA SAPER MINIMAMENTE NULLA SULL’ARGOMENTO.

Chi non ha interessi piano piano morirà dentro,magari invidiando chi ha rischiato e si è messo in gioco ottenendo i risultati voluti.

Sto scoprendo quanto bello è studiare perchè si ha sete di conoscenza,per imparare nozioni utili alla propria crescita personale e lavorativa.

Quando siamo bambini o ragazzi queste cose non le capiamo,ci sembrano tutti obblighi e perciò quello che studiamo non ci resta veramente.

Ho anche un bambino di sette anni che in questo momento ha particolarmente bisogno del mio sostegno.

Ho imparato che le giornate vanno organizzate, ma per un terzo…perche` non tutto va sempre come deve andare,noi non siamo sempre al 100% e bisogna prendere tutto con piu`leggerezza.

E ora tocca a voi cosa vi serve per essere felici?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *