Slow cooker

Slow cooker : cos’è e come si usa

Slow cooker pentola elettrica a cottura lenta

La slow cooker è una pentola elettrica formata da un contenitore esterno che si scalda collegato alla corrente e un recipiente interno di ceramica dove adagiare il cibo.

Un po’ di tempo fa’ ,navigando su you tube,mi sono imbattuta in alcuni video che parlavano di questa pentola.

In America è molto utilizzata,funziona elettricamente ma consuma pochissimo.

È interessante perché ha dei grandi vantaggi sia per la salute che per l’organizzazione dei pasti.

E`l’ideale per cucinare piatti a cottura lenta come minestre,brasati,e mille altre cose.

Cuoce intorno ai 75 gradi e non arriva mai ad ebollizione,ossia a 100 gradi e la temperatura si mantiene costante.

E`un jolly in cucina perche`ha la caratteristica di cuocere in tempi molto lunghi le pietanze (dalle 4 alle 8 ore)senza bisogno di mescolare e senza il rischio di bruciarle.

Inoltre puoi preparare tutto la sera,accenderla al mattino e trovare il pranzo pronto e caldo al ritorno dal lavoro.

Si può impostare un timer di spegnimento e alcune hanno la funzione di tenere caldo il pasto all’occorrenza.

Questo tipo di cottura e`una delle piu`salutari perche’ mantenendo una cottura lenta e costante i cibi non sviluppano tossine di nessun tipo.

Le pietanze risultano saporite e molto tenere senza l’aggiunta di chissa`quanti grassi,per questo motivo anche i tagli di carne meno pregiati ne guadagnano in gusto e consistenza.

Qui di seguito vi lascio qualche ricettina semplice e qualche link più dettagliato da cui prendere spunto.

Pollo e patate

Ingredienti per 4 persone:

un pollo intero

6/7 patate medie

aglio, rosmarino,olio d’oliva

vino bianco o birra

Procedimento:

Pelate e tagliate le patate a cubetti di circa due cm.

Versate olio q.b. sul fondo della pentola, aggiungete l’aglio e il rosmarino.

Potete insaporire il pollo con delle spezie a piacere.

Adagiate il pollo e le patate nella pentola.

Procedete alla cottura:5ore su hight.

Verso fine cottura accendete il forno a 240 gradi.

Spostate la pentola all’interno e fate cuocere altri 15 minuti sulla posizione grill per creare un po’ di croccantezza.

Polpette col sugo di pomodoro

Ingredienti:

Scegliete la ricetta che siete soliti fare in padella e mantenete gli stessi ingredienti.

Procedimento:

Preparate il sugo con un po’ di soffritto,versatelo nella pentola quasi a ricoprire le polpettine.

Cuocere otto ore in modalità low o cinque ore High.

Minestrone di verdure

Ingredienti:

Verdure a piacere possibilmente di stagione.

Procedimento:

Lavate e tagliate le verdure a cubetti e ricopritele di acqua.

Nella slow cooker i liquidi e i sapori devono essere circa metà della cottura normale.

Vi regolerete meglio con l’esperienza.

Cuocete sette ore in modalità low.

Conclusioni sulla slow cooker

Ovviamente,io non sono una food blogger e questi sono solo spunti.

Con un po’ di pratica e sperimentazione si possono cucinare svariate pietanze.

Vi lascio anche la tabella di conversione in modo che possiate fare i vostri calcoli.

Tabella di conversione

Immagine tratta da https://www.sfizioso.it/

Ci sono parecchie ricette in internet e a questo proposito vi lascio anche il link del sito ufficiale crokpot.

https://www.crockpot.it/

Se invece preferite ricette cartacee,ecco qua dove acquistare alcuni libri sul tema.

Buona sperimentazione a tutti!!!!!

Ovviamente attendo la vostra opinione nei commenti…baci!

20 commenti

  1. There is certainly a great deal to learn about this topic. I really like all of the points you have made. Bette-Ann Carroll Daniele

    1. thank you so much

  2. Very good article! We will be linking to this great content on our site. Keep up the good writing. Florette Dunn Gearalt

    1. Thank you, what do you mean by linking the site? I invite you to sign up to support my work

  3. Good post! We are linking to this great content on our site. Lindie Archambault Omari

  4. Right now it seems like Expression Engine is the top blogging platform available right now. Ursuline Aubrey Kresic

  5. Im grateful for the blog article. Thanks Again. Really Great. Fiona Maxim Eugenle

  6. These are in fact great ideas in regarding blogging. Rosina Kelbee Nichy

  7. Thank you for your article post. Really looking forward to read more. Really Cool. Letizia Cobbie Maise

  8. Some truly good content on this internet site , thanks for contribution. Neysa Johnny Vida

    1. Thanks for your comment, I invite you to subscribe to stay updated on the latest articles and visit my yt channel and my shop. You can find everything in the “who am I” section. See you soon!

  9. Really appreciate you sharing this blog. Much obliged. Cory Ulick Maltzman

  10. Extremely insightful look forwards to coming back again. Cloris Emery Stevena

    1. thank you so much

  11. Still, video games are quick and hands-on and can be enjoyed during your downtime. Kalindi Keefer Nataline

  12. I agree with Cathy. Linda and Stephen, what a place to live! Would like to visit this part of the country. All the best to you two. Leisha Ingra Restivo

  13. There is definately a great deal to learn about this subject. Ted Lonnie Lienhard

    1. heartfelt thanks and happy holidays!

  14. Thanks a lot for the blog article. Thanks Again. Really Cool. Eleanore Kendall Nenney Honey Herc Madeleine

  15. Walking the road least travelled once more Chris, fabulous scenery, take care Reina Hi Wiener

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *